logo confraternita
confraternita della pasta fresca
SAN MARTINO DI LUPARI (PADOVA) - VENETO

LA CONFRATERNITA CRESCE

Continua  ad  allargarsi  la  famiglia  della  nostra  Confraternita.  L’ultimo incremento,  in  ordine  di  tempo,  c’è stato lo scorso 14 novembre quando, a San  Martino  di  Lupari,  è  avvenuta l’intronizzazione  di  due  nuovi  soci. 

Sono  stati  investititi  con  i paludamenti  la  consorella  Manuela Mazzola  e  il  confratello  Mario Fanfani.

La cerimonia ha visto, come gradito contorno, la presenza di altre Confraternite che avevano accolto il nostro invito.

Suggestivo anche il luogo, immerso  nella  campagna  veneta: l’Agriturismo  ‘Moranda’  di  San  Martino  di Lupari,  dove  ancora  è  possibile  apprezzare cibo  semplice  e  genuino  e  ottimo  vino.  La Confraternita  tutta  ha  molto  apprezzato  la partecipazione  del  nostro  mentore,  e  socio onorario  oltre  che  ex  Presidente  F.I.C.E., Mario  Santagiuliana.  Alla  sua  presenza abbiamo,  poi,  conferito  il  titolo  di  socio onorario  a  Fabio  Bona;  un  segno  di riconoscenza  per  l’attenta  e  continua  attività che  svolge  per  la  crescita  dell’attenzione verso il mondo dell’enogastronomia. Gradite ospiti  al  nostro  evento  alcune  realtà  del panorama  regionale.  La Confraternita  dei  12 Apostoli,  della  Soppressa  di Bassano,  del  Formaggio Piave DOP, della Corniola e il  Circolo  Enologico Leoniceno  Colli  Berici.

Leggi

CAPITOLO DELLA CONFRATERNITA DELLA PASTA FRESCA

Domenica 3 giugno la Confraternita della Pasta Fresca di San Martino di Lupari (PD)  ha organizzato il Convivio del “Tabarin Dell’Amicizia”. La giornata è iniziata con la visita all’Officina Meccanica SARP di Giovanni Salvalaggio, Azienda Leader dove si producono macchine industriali  per la pasta. Al termine della visita  un ricco buffet ha allietato il palato di tutti i partecipanti. L’incontro è proseguito con la visita al Pastificio “PANGEA”  dove si produce la Pasta senza glutine; di riso, mais ma senza additivi: Una pasta trafilata a bronzo per consentire anche ai Celiaci la gioia di un buon piatto di pasta. Dopo questo arricchimento culturale trasferimento presso la Trattoria “AL FARO” di Castione di Loria per il Convivio. Lo Spartito: Antipasto – Formaggio Piave, Soppressa di Bassano accompagnati dal vino Tai , i prodotti rappresentativi delle Confraternite del Formaggio Piave, della Soppressa di Bassano del Grappa e del Circolo Enologico “Colli Berici” di Lonigo componenti con la Confraternita della Pasta Fresca del gruppo “Tabarin dell’Amicizia”. Primi piatti: Pasta di Mais al ragù bianco, Ravioli al ripieno di erbette e formaggio, Bigoli al sugo di Orazio. Secondi: guancia di vitella e tagliata con contorni di stagione. Dolce: semifreddo dello Chef veramente delizioso. Durante il Convivio il Presidente della Confraternita della Pasta Fresca, Marco Grossato, ha ringraziato i convenuti per aver aderito alla manifestazione. Hanno portato i saluti conviviali anche il Consigliere Regionale Maurizio Conte e il  Presidente della Federazione Italiana dei Circoli Enogastronomici Marco Porzio. Erano presenti le seguenti Confraternite: Confraternita del Gorgonzola di Cameri (NO); Pegaso Confraternita Verzese Accademici del Salame di  Varzi (PV); Confraternita del Cotechino Magro di Spessa (PV); Club dei 12 Apostoli dell’Enogastronomia di Scorzè (VE); Confraternita del Formaggio Piave, Cesiomaggiore (BL); Confraternita “La Caminaza” di Feltre (BL); Confraternita della Soppressa di Bassano del Grappa; Confraternita del Bacalà alla Vicentina di Sandrigo (VI); Imperial Castellania di Suavia di Soave (VR); Confraternita della Grappa, Vini e Antichi Sapori di Brescia; Confraternita Dogale della Marca di Mogliano Veneto (TV); Confraternita dei Fasoi in Salsa col Basoea Forte di Bassan di Bassano del Grappa (VI); Confraternita Amici del Porcello di San Paolo (BS); Confraternita della Corniola  Cornedese De.Co: di Cornedo (VI); Amici di Merlin Cocai di Bassano del Grappa; Congrega dei Radici e Fasioi di Susegana (TV); Chaine Des Rotisseurs delegazione del Veneto; Confraternita del Raboso Piave di Vazzola (TV); Circolo Enologico Leoniceno “Colli Berici” di Lonigo (VI), delegazione Portoghese della Academia Madeirense das Carnes di Madeira; delle Associazioni locali ha risposto all’invito la Cooperativa Castelmonte di Montebelluna. Il Caffè è stato gentilmente offerto dalla Ditta Torrefazione Pavin di Tombolo (PD). La giornata si è conclusa con un arrivederci degli Amici del Tabarin all’anno prossimo che vedrà impegnata nella tenzone la Confraternita della Soppressa di Bassano del Grappa.  

Leggi

LA CONFRATERNITA CRESCE

Continua  ad  allargarsi  la  famiglia  della  nostra  Confraternita.  L’ultimo incremento,  in  ordine  di  tempo,  c’è stato lo scorso 14 novembre quando, a San  Martino  di  Lupari,  è  avvenuta l’intronizzazione  di  due  nuovi  soci. 

Sono  stati  investititi  con  i paludamenti  la  consorella  Manuela Mazzola  e  il  confratello  Mario Fanfani.

La cerimonia ha visto, come gradito contorno, la presenza di altre Confraternite che avevano accolto il nostro invito.

Suggestivo anche il luogo, immerso  nella  campagna  veneta: l’Agriturismo  ‘Moranda’  di  San  Martino  di Lupari,  dove  ancora  è  possibile  apprezzare cibo  semplice  e  genuino  e  ottimo  vino.  La Confraternita  tutta  ha  molto  apprezzato  la partecipazione  del  nostro  mentore,  e  socio onorario  oltre  che  ex  Presidente  F.I.C.E., Mario  Santagiuliana.  Alla  sua  presenza abbiamo,  poi,  conferito  il  titolo  di  socio onorario  a  Fabio  Bona;  un  segno  di riconoscenza  per  l’attenta  e  continua  attività che  svolge  per  la  crescita  dell’attenzione verso il mondo dell’enogastronomia. Gradite ospiti  al  nostro  evento  alcune  realtà  del panorama  regionale.  La Confraternita  dei  12 Apostoli,  della  Soppressa  di Bassano,  del  Formaggio Piave DOP, della Corniola e il  Circolo  Enologico Leoniceno  Colli  Berici.

CAPITOLO DELLA CONFRATERNITA DELLA PASTA FRESCA

Domenica 3 giugno la Confraternita della Pasta Fresca di San Martino di Lupari (PD)  ha organizzato il Convivio del “Tabarin Dell’Amicizia”. La giornata è iniziata con la visita all’Officina Meccanica SARP di Giovanni Salvalaggio, Azienda Leader dove si producono macchine industriali  per la pasta. Al termine della visita  un ricco buffet ha allietato il palato di tutti i partecipanti. L’incontro è proseguito con la visita al Pastificio “PANGEA”  dove si produce la Pasta senza glutine; di riso, mais ma senza additivi: Una pasta trafilata a bronzo per consentire anche ai Celiaci la gioia di un buon piatto di pasta. Dopo questo arricchimento culturale trasferimento presso la Trattoria “AL FARO” di Castione di Loria per il Convivio. Lo Spartito: Antipasto – Formaggio Piave, Soppressa di Bassano accompagnati dal vino Tai , i prodotti rappresentativi delle Confraternite del Formaggio Piave, della Soppressa di Bassano del Grappa e del Circolo Enologico “Colli Berici” di Lonigo componenti con la Confraternita della Pasta Fresca del gruppo “Tabarin dell’Amicizia”. Primi piatti: Pasta di Mais al ragù bianco, Ravioli al ripieno di erbette e formaggio, Bigoli al sugo di Orazio. Secondi: guancia di vitella e tagliata con contorni di stagione. Dolce: semifreddo dello Chef veramente delizioso. Durante il Convivio il Presidente della Confraternita della Pasta Fresca, Marco Grossato, ha ringraziato i convenuti per aver aderito alla manifestazione. Hanno portato i saluti conviviali anche il Consigliere Regionale Maurizio Conte e il  Presidente della Federazione Italiana dei Circoli Enogastronomici Marco Porzio. Erano presenti le seguenti Confraternite: Confraternita del Gorgonzola di Cameri (NO); Pegaso Confraternita Verzese Accademici del Salame di  Varzi (PV); Confraternita del Cotechino Magro di Spessa (PV); Club dei 12 Apostoli dell’Enogastronomia di Scorzè (VE); Confraternita del Formaggio Piave, Cesiomaggiore (BL); Confraternita “La Caminaza” di Feltre (BL); Confraternita della Soppressa di Bassano del Grappa; Confraternita del Bacalà alla Vicentina di Sandrigo (VI); Imperial Castellania di Suavia di Soave (VR); Confraternita della Grappa, Vini e Antichi Sapori di Brescia; Confraternita Dogale della Marca di Mogliano Veneto (TV); Confraternita dei Fasoi in Salsa col Basoea Forte di Bassan di Bassano del Grappa (VI); Confraternita Amici del Porcello di San Paolo (BS); Confraternita della Corniola  Cornedese De.Co: di Cornedo (VI); Amici di Merlin Cocai di Bassano del Grappa; Congrega dei Radici e Fasioi di Susegana (TV); Chaine Des Rotisseurs delegazione del Veneto; Confraternita del Raboso Piave di Vazzola (TV); Circolo Enologico Leoniceno “Colli Berici” di Lonigo (VI), delegazione Portoghese della Academia Madeirense das Carnes di Madeira; delle Associazioni locali ha risposto all’invito la Cooperativa Castelmonte di Montebelluna. Il Caffè è stato gentilmente offerto dalla Ditta Torrefazione Pavin di Tombolo (PD). La giornata si è conclusa con un arrivederci degli Amici del Tabarin all’anno prossimo che vedrà impegnata nella tenzone la Confraternita della Soppressa di Bassano del Grappa.