logo confraternita
gran priorato del lugana
DESENZANO DEL GARDA (BRESCIA) - LOMBARDIA

LE ETA' DEL LUGANA

Il Gran Priorato ha partecipato alla Degustazione "30 ANNI DI LUGANA, IL BIANCO CHE SA INVECCHIARE".
Le celebrazioni per l'anniversario del Consorzio di Tutela del Lugana D.O.C. si sono concluse il 22 Settembre 2020 a Sirmione con una straordinaria degustazione di annate storiche "LE ETA' DEL LUGANA", presenti le etichette di 42 cantine, da ormai introvabili 1995 fino alla scorsa vendemmia
Il Consorzio ha proposto in assaggio le migliori annate degli ultimi 30 anni, per ripercorrere insieme la crescita qualitativa del Lugana, approfondirne gli stili ed apprezzarne la straordinaria longevità.

Leggi

Festa di Primavera 2019

La Festa di Primavera è il primo appuntamento di ogni anno; l'evento è tradizionalmente caraterizzato da un pranzo in Agriturismo, con cibi locali allietati dai nostri Lugana Doc, Spumante metodo Martinotti e Classico.
Questa Primavera ci ha ospitato l'Agriturismo Il Roccolo di Bedizzole, immerso nel verde, in uno splendido scenario rurale con annesso maneggio con bellissimi cavalli.
Abbiamo così festeggiato il 40° anniversario della Confraternita con lo scambio dei mantelli per il passaggio di consegne tra il Capitolo uscente e quello subentrante.

Leggi

Vinalia 2020

Selezione del "Lugana del Gran Priorato" Lugana Doc 2019

Il Lugana Doc 2019 che è piaciuto di più ai Priori del Gran Priorato del Lugana è il Terra Dorata della cantina Oselara  di   Pozzolengo. A sentenziarlo il Gran Priorato del Lugana, presieduto da Ivan Spazzini, che ha premiato il lavoro dei fratelli Pedassi, Massimiliano e Giuseppe. Il voto dei 60 Priori è stato espresso in occasione di Vinalia, l’annuale appuntamento della confraternita enogastronomica che premia il vino dell’ultima vendemmia, quest’anno ospitato al Ristorante Cascina Capuzza di Desenzano del Garda. Edizione in forma ridotta quest’anno a causa delle limitazioni imposte da Covid-19 (già rinviata da Maggio ad Ottobre), alla presenza dei soli Priori, rimandando serata di Gala e premiazioni ad un prossimo futuro.
Tornando a Vinalia, il premio seppur mero riconoscimento assegnato da parte di una Confraternita – comunque elitaria – ha notevole riscontro e risulta essere molto ambito, innanzitutto, perché il Gran Priorato del Lugana esiste dal 1980 e inoltre perché a Vinalia i Lugana presentati sono sempre tanti. Al voto finale dei Priori che val la pena ricordare e sottolineare è, per quanto autorevole, un giudizio di piacevolezza, ne sono arrivati 3, scelti tra una cinquantina di etichette da due commissioni tecniche di nove enologi ciascuna. “I vini della serata finale – spiega il Maestro delli Vini Fioravante Buttignol – non sono stati scelti per caso, i 18 enologi hanno valutato molti vini e tanti eccellenti, basti pensare che, per esempio, tra gli esclusi dalla selezione finale c’era una differenza di punteggio di 0.25. L’annata 2019 è molto fine, ma sono ancora bambini, questi vini tra 6 o 12 mesi saranno ancora più buoni”.

Leggi

Festa degli Auguri 2017

In occasione della tradizionale Festa degli Auguri che si è svolta nella suggestiva cornice del RistoRante Borgo alla Quercia di Calvagese della Riviera, la Confraternita ha ripristinato il numero chiuso di 60 Priori con una suggestiva e solenne cerimonia con la intronizzazione di 6 nuovi Priori, che al ritmo del tradizionale "UNUM CUM SORSO CONCORDE, BIBE, BIBE, BIBE", sono entrati a far parte del Gran Priorato del Lugana accompagnati dagli oltre cento graditi ospiti che insieme hanno brindato con un augurale "BIBE, BIBE, BIBE, BIBEMUS OMNES ET OMNIA !!!".

Leggi

LE ETA' DEL LUGANA

Il Gran Priorato ha partecipato alla Degustazione "30 ANNI DI LUGANA, IL BIANCO CHE SA INVECCHIARE".
Le celebrazioni per l'anniversario del Consorzio di Tutela del Lugana D.O.C. si sono concluse il 22 Settembre 2020 a Sirmione con una straordinaria degustazione di annate storiche "LE ETA' DEL LUGANA", presenti le etichette di 42 cantine, da ormai introvabili 1995 fino alla scorsa vendemmia
Il Consorzio ha proposto in assaggio le migliori annate degli ultimi 30 anni, per ripercorrere insieme la crescita qualitativa del Lugana, approfondirne gli stili ed apprezzarne la straordinaria longevità.

Festa di Primavera 2019

La Festa di Primavera è il primo appuntamento di ogni anno; l'evento è tradizionalmente caraterizzato da un pranzo in Agriturismo, con cibi locali allietati dai nostri Lugana Doc, Spumante metodo Martinotti e Classico.
Questa Primavera ci ha ospitato l'Agriturismo Il Roccolo di Bedizzole, immerso nel verde, in uno splendido scenario rurale con annesso maneggio con bellissimi cavalli.
Abbiamo così festeggiato il 40° anniversario della Confraternita con lo scambio dei mantelli per il passaggio di consegne tra il Capitolo uscente e quello subentrante.

Vinalia 2020

Selezione del "Lugana del Gran Priorato" Lugana Doc 2019

Il Lugana Doc 2019 che è piaciuto di più ai Priori del Gran Priorato del Lugana è il Terra Dorata della cantina Oselara  di   Pozzolengo. A sentenziarlo il Gran Priorato del Lugana, presieduto da Ivan Spazzini, che ha premiato il lavoro dei fratelli Pedassi, Massimiliano e Giuseppe. Il voto dei 60 Priori è stato espresso in occasione di Vinalia, l’annuale appuntamento della confraternita enogastronomica che premia il vino dell’ultima vendemmia, quest’anno ospitato al Ristorante Cascina Capuzza di Desenzano del Garda. Edizione in forma ridotta quest’anno a causa delle limitazioni imposte da Covid-19 (già rinviata da Maggio ad Ottobre), alla presenza dei soli Priori, rimandando serata di Gala e premiazioni ad un prossimo futuro.
Tornando a Vinalia, il premio seppur mero riconoscimento assegnato da parte di una Confraternita – comunque elitaria – ha notevole riscontro e risulta essere molto ambito, innanzitutto, perché il Gran Priorato del Lugana esiste dal 1980 e inoltre perché a Vinalia i Lugana presentati sono sempre tanti. Al voto finale dei Priori che val la pena ricordare e sottolineare è, per quanto autorevole, un giudizio di piacevolezza, ne sono arrivati 3, scelti tra una cinquantina di etichette da due commissioni tecniche di nove enologi ciascuna. “I vini della serata finale – spiega il Maestro delli Vini Fioravante Buttignol – non sono stati scelti per caso, i 18 enologi hanno valutato molti vini e tanti eccellenti, basti pensare che, per esempio, tra gli esclusi dalla selezione finale c’era una differenza di punteggio di 0.25. L’annata 2019 è molto fine, ma sono ancora bambini, questi vini tra 6 o 12 mesi saranno ancora più buoni”.

Festa degli Auguri 2017

In occasione della tradizionale Festa degli Auguri che si è svolta nella suggestiva cornice del RistoRante Borgo alla Quercia di Calvagese della Riviera, la Confraternita ha ripristinato il numero chiuso di 60 Priori con una suggestiva e solenne cerimonia con la intronizzazione di 6 nuovi Priori, che al ritmo del tradizionale "UNUM CUM SORSO CONCORDE, BIBE, BIBE, BIBE", sono entrati a far parte del Gran Priorato del Lugana accompagnati dagli oltre cento graditi ospiti che insieme hanno brindato con un augurale "BIBE, BIBE, BIBE, BIBEMUS OMNES ET OMNIA !!!".