Correva l’ A.D. 1000, anno santo,  e due monaci pellegrini, mentre percorrevano la Via Francigena…….

Così iniziava l’avventura che nel 2000 ha visto nascere la Confraternita del Cotechinomagro di Spessa, in provincia di Pavia, a cura di un gruppo di amici dediti al convivio. Anno dopo anno si è passati da rapporti locali e provinciali a rapporti con altri sodalizi viciniori,  per poi  approdare all’interno della Federazione Italiana Circoli Enogastronomici, partecipando agli ultimi tre raduni nazionali.

In occasione del 18 anno di fondazione (22 gen 2000) il Gran maestro Gianni Terzi ha riunito  gli adepti presso il refettorio per festeggiare la maggiore età. La serata ha visto la partecipazione  di delegati di Pegaso- Confraternita varzese Accademici del Salame, Confraternita del Gran Bollito Misto e de I GRASS; in particolare, con quest’ultima, è condiviso il motto “Di Grass As po Fidass”.

Lo spirito del convivio è l’elemento base e trainante della Confraternita e, grazie alla disponibilità di alcuni soci, sono intercorsi scambi enogastronomici di cucina pavese presso lo SNODAR, in Valpolicella, a Follo (Sp) presso la Confraternita della Mes-Ciua. Per altre curiosità, si rimanda al sito della FICE cliccando Cotechinomagro, come pure alla pagina Facebook- confraternita del cotechinomagro.

Il Gran Maestro Gianni Terzi 22 gen 2000- 2018

Ffoto di gruppo
Pergamena storica