Un gruppo di Confratelli, guidati dal Cancellerie Rolando Torresi, ha partecipato nei giorni 7 ed 8 settembre ai festeggiamenti del 50° anniversario della rifondazione dello S.N.O.D.A.R. in Valpolicella. Sono stati due giorni intensi, ma molto piacevoli, in cui si sono svolti eventi ed incontri conviviali di assoluta eccellenza. Abbiamo alloggiato all’ Hotel Valpolicella a San Pietro in Cariano, nel cuore della Volpolicella classico. Abbiamo avuto l’occasione di visitare le Cantine della Masi Agricola, eccellenza enologica del territorio della Valpolicella Classico e siamo stati accolti dal patron in persona, Dott Boscaini, Presidente dell’ azienda. Dopo la visita siamo stati ospitati, per un pranzo conviviale, nella foresteria della loro affiliata Serego-Alighieri, dove si respira ancor’oggi la storia del sommo Poeta. Nel pomeriggio abbiamo partecipato ad un convegno sulla “Vite ed il vino” e la sera siamo stati ospitati per un cena elegante presso l’ “Enoteca della Valpolicella” a Fumane. La domenica si è svolta la parte Istituzionale, con la Santa Messa e, a seguire, l’intronizzazione di nuovi Cavalieri e Commendatori del Sovrano Ordine. Abbiamo incontrato e ci siamo intrattenuti con i Confratelli della “Confraternita del Formaggio Piave Dop”, con cui avevamo stretto un “Patto di Amicizia”. Alla fine ci siamo tutti recati presso Villa Quaranta, di proprietà della famiglia Tommasi, noti vignaioli della Valpolicella. Qui abbiamo partecipato al Pranzo di gala dove erano presenti almeno altre venti Confraternite, provenienti da tutta l’Italia ed anche dall’estero. Dopo aver omaggiato il Gran Maestro Arnaldo Semprebon con del vino di Torgiano, abbiamo lascato la terra di Valpolicella per il rientro a casa con un magnifico ricordo delle due giornate e tanta voglia di partecipare ad altri eventi analoghi.