Carissimi Confratelli e amici,  
in occasione della prossima Pasqua vorrei rivolgere a voi e a tutte le vostre famiglie i miei migliori auguri.  

Ma lasciatemi innanzitutto rivolgere un pensiero a quanti sono mancati in questo periodo, Confratelli e loro famigliari.
Alle loro famiglie ma anche alle loro Confraternite, famiglie anch’esse, si rivolge il nostro abbraccio più caro affinché sentano la nostra vicinanza in questo triste momento.  

Questo lungo periodo di distanziamento sociale sta colpendo duramente tutta l’Italia e anche la nostra attività che è fatta soprattutto di convivialità e di scambio sociale e che quindi non poteva far altro che fermarsi immediatamente e rimandare a tempi più sereni la gioia dell’incontro tra di noi. Attività che sicuramente riprenderemo non appena possibile con ancora maggior slancio e voglia di rivederci.  

Vi ricordo però che la nostra attività Federale non è ferma e infatti io resto a vostra disposizione per ogni iniziativa e idea che potete farmi pervenire via mail o via telefonica.   Rivolgo dunque a voi tutti un carissimo augurio affinché queste feste che passeremo nelle nostre case e con le nostre famiglie possano essere serene.   

Buona Pasqua  

Il Presidente Marco Porzio