Evento nato nel 2017, era inizialmente denominato “Fungata”. Il compianto Confratello avvocato Sandro Redaelli De Zinis, ha suggerito il nome attuale della manifestazione e per primo ha dato ospitalità, nel suo bel Ristorante Borgo La Quercia (in Calvagese della Riviera), a tale evento, che abbina i piatti autunnali del nostro territorio al Groppello della Confraternita. Funghi, tartufi, castagne, cachi, oltre alle carni della selvaggina locale, sono le principali componenti del nostro menù, creato per l’occasione dai migliori Chef. Anche questo evento ha avuto da subito ottimo gradimento e entusiastica partecipazione. Il Groppello ben si sposa con tali preparazioni e si conferma Re della tavola con ogni specialità gastronomica autunnale, oltre che con lo spiedo con cui per tradizione viene da sempre abbinato.