All’inizio dell’estate, la Confraternita festeggia l’arrivo delle vacanze estive e lo fa riunendosi nei migliori ristoranti del territorio. Il menù è vario e include la presenza di pesce del lago di Garda. In più di un’occasione, come suggerito dagli esperti, abbiamo avuto modo di constatare che sarde, trote e lucci, cucinati alla gardesana, si abbinano bene anche al nostro vino Groppello, servito alla temperatura consigliata tra i 14 e i 16 gradi. Il Groppello, proprio perché è un vino di eccezionale pregio e equilibrio, non perde le sue caratteristiche anche a temperature più basse del solito. Il risultato è oltremodo interessante e da provare.