ACADEMIO DAI CJARSONS

ACADEMIO DAI CJARSONS

33020 FORNI AVOLTRI (UDINE) – FRIULI VENEZIA GIULIA

INFORMAZIONI

I ciarsons sono un prodotto culinario dell’antica tradizione friulana la cui origine, verrebbe da dire, si perde nella notte dei tempi. In realtà, pur
avendo origini più antiche, il loro nome compare in atti (a.a. 1367-1368) del Cameraro (amministratore dei beni) Nicolà Pinta della Pieve di Santa Maria Maggiore di Gemona (UD). Nella cartapecora viene annotato che erano stati spesi dei soldi per far confezionare cjarsons per la festività pasquale. Tale piatto aveva carattere rituale e si accompagnava alle più importanti ricorrenze religiose come la Pasqua, la notte di Natale (Madins) e la ricorrenza dei Morti. La loro consumo ed uso trovò altri momenti importanti anche nelle ritualità civili e familiari come ad esempio il pranzo di matrimonio. Era dunque un piatto sontuoso da consumarsi solo in occasioni speciali.
Si tratta di un piatto che ha avuto una diffusione sulle pertinenze patriarcali di Aquileia e che é diventato patrimonio di strati sociali diversi mantenendosi a lungo nel tempo.
Attualmente il piatto trova ancora una larga diffusione nel territorio montano del Friuli Venezia Giulia ed in particolare in Carnia, dove viene ancora preparato nelle famiglie come piatto rappresentativo della sua storia culinaria del territorio. E’ un piatto che viene esibito nelle feste popolari significative e si trova nei menu della ristorazione locale. Si tratta di una pasta di farina o patate tirata fine e ritagliata a forma di disco, riempita col pestum ovvero un un composto di ricotta amalgamata con erbe di prato e officinali, uva passa, amaretti, buccia di limone e altri elementi che costituiscono le varianti familiari e di valle.
Una volta rinchiuso e fatto bollire viene ricoperto con burro caldo chiarificato, una spruzzata di ricotta affumicata di malga e di cannella.
Come ogni piatto della tradizione rischia di essere stravolto o, nel migliore dei casi, adattato ai palati e alle esigenze della nouvelle cusine o ella cucina sperimentale.

E’ proprio dal rischio che corre tale specialità é nata a Forni Avoltri nel 2012 l’ Academio dai cjarsons su stimolo e sollecito di Tito Del Fabbro, originario di Forni Avoltri, ma residente a Mondovì (CN).

Il circolo enogastronomico é costituito da amanti della buona cucina, ma ancor più da buongustai che hanno avvertito prima di tutto la necessità di preservare e salvaguardare un prodotto culinario nell’intento di mantenerne l’originalità e la tipicità.

GALLERIA

Titolo Galleria


Titolo Galleria


NEWS

    CONTATTI

    Presidente: Tullio Ceconi

    tulio.bulio@gmail.com

    Cell. 335 5325252

    Sede sociale:

    Via Belluno 14 – 33020 Forni Avoltri (Udine)

    Cell. 335 5325252

    Presidente: Elvezio Vidale

    vidale.elvezio@libero.it

    Cell. 329 7336935


    329 7336935


    vidale.elvezio@libero.it


    33020 Forni Avoltri (Udine)