F.I.C.E.
Federazione Italiana Circoli Enogastronomici

News in evidenza

ASSEMBLEA NAZIONALE FICE - Domenica 26 Febbraio 2023

Cari confratelli,

vi ricordo che Domenica 26 febbraio 2023 presso il  DB  HOTEL  –  VERONA AIRPORT  AND  CONGRESS,  in  Via Aeroporto 20/c – 37066 Sommacampagna (Verona) si terrà l'annuale ASSEMBLEA NAZIONALE FICE.

Allegata troverete la convocazione; chiunque non avesse ricevuto per mail la convocazione con tutti gli allegati può farne richiesta al mio indirizzo mail presidente@confraternitefice.it.

IL PRESIDENTE
Marco Porzio

Allegato Leggi
00-fice---logo

ASSEMBLEA NAZIONALE FICE - Domenica 26 Febbraio 2023

Cari confratelli,

vi ricordo che Domenica 26 febbraio 2023 presso il  DB  HOTEL  –  VERONA AIRPORT  AND  CONGRESS,  in  Via Aeroporto 20/c – 37066 Sommacampagna (Verona) si terrà l'annuale ASSEMBLEA NAZIONALE FICE.

Allegata troverete la convocazione; chiunque non avesse ricevuto per mail la convocazione con tutti gli allegati può farne richiesta al mio indirizzo mail presidente@confraternitefice.it.

IL PRESIDENTE
Marco Porzio

Leggi

Confrerie de l'Esprit du Vin

Con gennaio è ripresa l'attività della confraternita. Come nel 2019 l'occasione per iniziare le trasferte europee è stato l'incontro a Les Issambres organizzato dalla Confraternita l'Esprit du Vin dove abbiamo incontrato il nuovo vice presidente del Conseil Francais des Confreries. La giornata, iniziata alla chiesa di Santa Teresa con la benedizione delle confraternite e la colazione, è continuata al porto dove si trovano i reperti del vivaio " gallo romano " con la degustazione di ostriche e vini bianchi e rosati dei domaines di Roquebrune - sur - Argens. Dopo la foto di rito, l'inno e la presentazione delle confraternite alle autorità, il Sindaco ha messo a dimora una pianta di vite nel parco pubblico. La giornata è proseguita con la sfilata verso la sala congressi a strapiombo sul mare dove si sono svolte le intronizzazioni e servito l'aperitivo. A conclusione del capitolo il pranzo e la lotteria di vini e prodotti del territorio.

Leggi

Invito: Celebrando il passato la Confraternita guarda al futuro

La Confraternita dei Cenacolari dell'Antica Contea celebra il 40° anniversario dalla sua fondazione con un convegno, che avrà luogo a Ragusa dal 31 maggio al 4 giugno p.v., al quale sono invitati a partecipare tutti i circoli enogastronomici associati alla FICE.

Nel corso degli anni, la Confraternita ha svolto e continua a svolgere un costante lavoro di ricerca, catalogazione e realizzazione delle ricette locali, a partire dalle più antiche di cui si ha notizia, che affondano le loro radici nell'antichità greca e romana. Alcune descritte nei ricettari dell’epoca (si pensi allo sgombro in foglie di fico cotto sotto la cenere di Archestrato o ai "globi" di Catone, chiamati, nel nostro dialetto "cutumeddi" - frittelle di farina e ricotta condite con il miele - che i nostri pescatori e le nostre massaie continuano a realizzare certamente senza aver...letto i classici), altre della cucina nobile e contadina, che va perdendosi perché soppiantata dalla cosiddetta "cucina del fast food".

Sarà un'occasione per incontrarsi e scambiare le esperienze culinarie, oltre che per gustare insieme i cibi ed i prodotti tradizionali del nostro territorio e visitare alcuni luoghi incantevoli dell'Antica Contea.
Il programma, in via di definizione nei dettagli, verrà  pubblicato al più  presto.
Vi aspettiamo, dunque, a Ragusa per trascorrere insieme una vacanza  che sia di divertimento, di cultura e, naturalmente, di scoperta della nostra gastronomia e dei suoi...sapori perduti.

Leggi

GEMALLAGGIO BONCUCIAR ENOCLUB PORTOGRUARO

L’occasione è stata ghiotta!La Confraternita Enogastronomica del Boncuciar ha stretto un gemellaggio di amicizia con L’Enoclub di Portogruaro.La cerimonia si è svolta nella splendida cornice del palazzo comunale di Portogruaro in stile gotico, in occasione della tradizionale fiera di sant’Andrea e sagra dell’oca e degli stivali.Ghiotta perchè il pranzo ha portato alla ribalta piatti della tradizione della Venezia orientale a base d’oca.“Il ragù d’oca su letto di polentina”“bigoli fatti in casa e oca rosolata a “tochi”.Ricette antiche delle terre tra il Lemene e il Livenza che hanno esaltato i “rossi profumati” Merlot e Refosco riconosciuti DOC della strada dei vini Lison Pramaggiore.Gli eleganti palazzi e l’imponente mole del Duomo e del campanile pendente fanno da cornice al cuore di Portogruaro; I Mulini di Sant’Andrea sul Lemene sono una cartolina e punto di riferimento per turisti e appassionati.Siamo amici di vecchia data con Franco Polo presidente dell’Enoclub, Leandro Costa uno dei primi soci e presidente Ucet e di tutti i confratelli con i quali abbiamo scambiato ricordi di un tempo e i vari riconoscimenti per il gemellaggio.“Saor, l’essenza del gusto” continua; è ormai lo slogan del Boncuciar.

Leggi

Invito: Celebrando il passato la Confraternita guarda al futuro

La Confraternita dei Cenacolari dell'Antica Contea celebra il 40° anniversario dalla sua fondazione con un convegno, che avrà luogo a Ragusa dal 31 maggio al 4 giugno p.v., al quale sono invitati a partecipare tutti i circoli enogastronomici associati alla FICE.

Nel corso degli anni, la Confraternita ha svolto e continua a svolgere un costante lavoro di ricerca, catalogazione e realizzazione delle ricette locali, a partire dalle più antiche di cui si ha notizia, che affondano le loro radici nell'antichità greca e romana. Alcune descritte nei ricettari dell’epoca (si pensi allo sgombro in foglie di fico cotto sotto la cenere di Archestrato o ai "globi" di Catone, chiamati, nel nostro dialetto "cutumeddi" - frittelle di farina e ricotta condite con il miele - che i nostri pescatori e le nostre massaie continuano a realizzare certamente senza aver...letto i classici), altre della cucina nobile e contadina, che va perdendosi perché soppiantata dalla cosiddetta "cucina del fast food".

Sarà un'occasione per incontrarsi e scambiare le esperienze culinarie, oltre che per gustare insieme i cibi ed i prodotti tradizionali del nostro territorio e visitare alcuni luoghi incantevoli dell'Antica Contea.
Il programma, in via di definizione nei dettagli, verrà  pubblicato al più  presto.
Vi aspettiamo, dunque, a Ragusa per trascorrere insieme una vacanza  che sia di divertimento, di cultura e, naturalmente, di scoperta della nostra gastronomia e dei suoi...sapori perduti.